Traduzione giurata, asseverata, certificata, legalizzata? Abbiamo le risposte a tutte le vostre domande.

Ti occorre la traduzione giurata del certificato penale, di laurea, di nascita, di morte o di matrimonio? Puoi riceverlo a casa, in ufficio o in azienda in soli 48 ore tramite UPS in Italia, ma anche all’estero.

Dovete sposarvi con un cittadino straniero tra qualche mese? Vi siete divorziati da poco e vi serve urgentemente la traduzione giurata della vostra sentenza di divorzio emessa da un Tribunale italiano o estero per trascriverla al Municipio? Avete necessità di tradurre il certificato di nascita di vostro figlio per richiedere un visto o un passaporto all’Ambasciata Britannica o presso il Consolato Americano? Volete semplicemente studiare all’estero o conseguire un master universitario a Los Angeles, New York, Toronto o a Parigi? Cerchi lavoro all’estero è devi tradurre il tuo certificato di laurea e CV? In tutti questi casi vi assicuriamo che vi servirà una traduzione giurata. Leggete i nostri articoli per scoprire il tipo si servizio di cui avete bisogno.

Oppure contattate i nostri uffici al 320-8348604.

Un nostro consulente sarà lieto di fornirvi tutte le informazioni che desiderate.

Domande Frequenti / Frequently Asked Questions

Qui di seguito vi elenchiamo alcune utili informazioni al fine di garantirvi un servizio di traduzione celere ed impeccabile.

1) Il documento originale è sempre obbligatorio?

Alcuni Tribunali e Procure della Repubblica in Italia ci consentono di asseverare anche una semplice fotocopia di un certificato, per cui vi preghiamo gentilmente di contattarci per ricevere ulteriori informazioni in merito.

2) Se il documento originale non serve, cosa occorre fare per ricevere una traduzione giurata? 
Dovete semplicemente inviarci un’email con la scansione del documento in allegato a:

[email protected] Un nostro esperto provvederà ad inviarvi un preventivo gratuito entro le due ore successive alla ricezione dello stesso.

3) Se i documenti da tradurre provengono dall’estero?
E’ necessario che i documenti da tradurre siano già muniti di apostille/legalizzazione, perché la traduzione giurata degli stessi non verrà accettata dal Municipio, Consolato, Ambasciata o Autorità a cui intendete presentare la documentazione.

4) Se i documenti da tradurre vanno all’estero?
Al rilascio di qualsiasi documento o certificato italiano, è necessario recarsi presso la vostra Prefettura di appartenenza con il documento originale o copia autenticata dello stesso, sarà necessario richiedere l’Apostille. Nel caso dovete tradurre un Certificato Generale del Casellario Giudiziale o Certificato dei Carichi Pendenti, sarà sufficiente richiedere la predetta Apostille alla Procura della Repubblica presso il Tribunale che vi ha rilasciato tali documenti.

5) E’ possibile ricevere il documento all’estero?
Il nostro studio è in grado di spedirvi qualsiasi traduzione giurata in qualsiasi angolo del pianeta. Per le spedizione in Italia, ma soprattutto all’estero, ci avvaliamo dei migliori corrieri nazionali (Posteitaliane e Nexive) ed internazionali quali UPS, FedEx, DHL e TNT.

6) Perché è necessario applicare delle marche da bollo sui documenti da asseverare e quante marche occorrono?

In qualità di atto pubblico, la traduzione giurata (o asseverata) è pertanto soggetta ad imposta di bollo, il cui valore varia a seconda della lunghezza del testo da tradurre, ovvero a seconda del numero di pagine o di righe di cui è composta. In Italia, ogni tribunale adotta delle prassi diverse e si dovrà dunque far riferimento al numero di pagine oppure al numero di righe da tradurre. Di norma si applica una marca da bollo da €16 ogni quattro pagine di traduzione, oppure ogni 100 righe di traduzione, ma per l’acquisto delle stesse ce ne occupiamo noi.

7) Quanto tempo occorre per ricevere una traduzione di un certificato da presentare all’estero?
La Procura della Repubblica ha facoltà di detenere i vostri documenti per le dovute verifiche fino ad un massimo di 3 giorni lavorativi prima che le relative Apostille vengano firmate dal magistrato (procuratore/sostituto procuratore della repubblica).

8) Cos’è una certified translation?
Una “traduzione giurata”, detta anche asseverazione giurata, viene utilizzata i alcuni paesi del mondo dove il traduttore dichiara la conformità e la fedeltà del documento tradotto, al solo scopo di fare conoscere la verità, apponendo il proprio timbro e la propria firma.

9) Cos’è l’apostille/legalizzazione?
Si tratta di dichiarazione (timbro) che attesta la firma del funzionario giudiziario (Cancelliere) dinnanzi al quale il traduttore giurato (C.T.U) abbia provveduto a giurare (asseverare) la traduzione dei vostri documenti e cioè che il firmatario sia un funzionario del Ministero della Giustizia e che la firma di quest’ultimo risulti depositata nei registri della Procura della Repubblica/Prefettura.